Lo scorso sabato 6 agosto 2022 si è corso il Norseman, il campionato del mondo del triathlon estremo, la prova regina dell’XTRI World Tour.

Foto d’apertura: l’arrivo del vincitore del Norseman 2022, il norvegese Jon Saeveras Breivold (© Lars-Erik Blenne Lien @blenne / Norseman @nxtri)

Sostieni il tuo Mondo Triathlon!
Clicca sul pulsante e dona per sostenere
il sito che ogni giorno parla dello sport che ami

Dopo il salto in acqua dalla nave e i 3.800 metri di nuoto nelle “fresche” acque del fiordo di Eidfjord, gli atleti hanno dovuto affrontare 3.600 metri di dislivello nei 180K di bici (bagnati da una gelida pioggia) e infine altri 2.500 metri di dislivello nella maratona, con, dal 32° chilometro, la scalata finale per arrivare in cima al Gaustatoppen, il traguardo fissato a oltre 1.800 metri.

Nella gara maschile, il norvegese Jon Saeveras Breivold ha fatto segnare il nuovo primato della gara, con un incredibile tempo finale di 9:23:28, migliorando di oltre mezz’ora il crono precedente.

Sul podio sono saliti altri due norvegesi: al secondo posto, dopo 24’10”, è arrivato Kristian Grue, al terzo Allan Hovda dopo 33’27”, che ha conquistato per la settima volta il podio nel “suo” Norseman.

In campo femminile, successo per la britannica Eilidh Prise che ha chiuso in 11:47:49 battendo di 28’51” la norvegese Kaja Bergwitz-Larsen e di 33’23” l’altra brit Hannah Saitch.

VIDEO GARA SU FACEBOOK

Hanno partecipato e terminato la prova anche 11 italiani, di cui 9 hanno conquistato la “black shirt“, cioè sono riusciti a rientrare nel cancello per scalare e arrivare in cima al Gaustatoppen, e altri 2 hanno indossato invece la “white finisher shirt“.

Francesco Mirando (sotto nella foto) è stato il più veloce, terminando la sua prova in 11 ore, 36 minuti e 7 secondi, di seguito i post di alcuni dei nostri finisher.

Francesco Mirando è il primo italiiano ad essere arrivato al traguardo del Norseman 2022
Francesco Mirando è il primo italiiano ad essere arrivato al traguardo del Norseman 2022

Fabio Borghesi

Simone Lunghi

Alessandro Melloni

Alessio Leo

Massimo Xodo

TOP 3

(classifica completa qui)

DONNE
1 Eilidh PRISE GBR 24 1:01:37 17. 05:28 31. 6:00:37 27. 02:45 37. 4:36:57 19. – 11:47:49
2 Kaja BERGWITZ-LARSEN NOR 76 1:07:30 34. 02:17 3. 6:15:18 40. 01:43 17. 4:49:31 29. +28:51 12:16:40
3 Hannah SAITCH GBR 21 1:06:44 29. 03:21 9. 6:04:15 30. 04:03 85. 5:02:27 38. +33:23 12:21:13

UOMINI
1 Jon Sæverås BREIVOLD NOR 281 0:58:56 12. 04:20 16. 4:43:04 1. 01:17 9. 3:35:33 1. – 09:23:28
2 Kristian GRUE NOR 233 0:53:29 1. 02:43 5. 4:55:26 2. 00:46 3. 3:54:56 3. +24:10 09:47:38
3 Allan HOVDA NOR 216 0:58:26 7. 03:13 8. 5:06:55 4. 01:19 10. 3:52:03 2. +38:50 10:02:19

ITALIANI AL TRAGUARDO

(black finishers)
15 Francesco MIRANDO 168 0:55:30 2. 02:39 4. 5:47:48 18. 01:35 13. 4:48:09 27. +2:12:39 11:36:07
33 Fabio BORGHESI 285 1:08:44 39. 13:42 199. 6:03:00 29. 05:03 120. 5:13:00 48. +3:20:39 12:44:07
35 Simone LUNGHI 183 1:09:27 41. 09:09 122. 6:04:39 31. 03:40 64. 5:29:51 72. +3:33:45 12:57:13
40 Alessandro MELLONI 173 1:13:59 73. 11:59 179. 6:39:25 72. 05:47 143. 4:48:50 28. +3:37:11 13:00:39
62 Marco PANERO 153 1:24:51 137. 13:54 200. 7:04:11 117. 07:42 183. 5:11:59 47. +4:39:48 14:03:16
68 Alessio LEO 190 1:19:25 97. 05:37 37. 6:25:29 51. 04:00 81. 6:15:44 119. +4:47:35 14:11:03
81 Mario FILETTI 249 1:57:59 227. 11:45 176. 6:37:54 67. 02:07 25. 5:46:18 89. +5:13:05 14:36:33
85 Andrea PEZZETTI 148 1:13:38 66. 07:33 78. 6:52:34 86. 05:08 124. 6:28:57 133. +5:25:03 14:48:31
116 Alberto RONZONI 135 1:31:52 168. 20:09 225. 7:08:15 126. 10:20 201. 6:30:46 134. +6:18:31 15:42:00

(white finishers)
3 Massimo XODO 84 1:46:57 213. 12:37 187. 7:28:54 162. 06:47 167. 5:16:44 8. +8:57 14:52:32
27 Paolo LONGONI 152 1:31:42 166. 23:30 231. 8:23:46 198. 13:18 213. 6:46:50 41. +2:36:13 17:19:48

I finisher del Norseman 2022 (© Lars-Erik Blenne Lien @blenne / Norseman @nxtri)
I finisher del Norseman 2022 (© Lars-Erik Blenne Lien @blenne / Norseman @nxtri)

Sostieni il tuo Mondo Triathlon!
Clicca sul pulsante e dona per sostenere
il sito che ogni giorno parla dello sport che ami