Dal 12 al 14 agosto, Prachatice ospiterà una tre giorni incredibile targata XTERRA Czech.

Dopo il duathlon kids del venerdì, sabato in palio i titoli di campione europeo, mentre domenica si svolgerà il secondo round della serie Short Track.

Grandi campioni al via, tra cui gli azzurri, che lotteranno anche per la conquista di un montepremi totale di 25.000 euro: 20.000 per gli Europei, 5.000 per lo short track.

Sostieni il tuo Mondo Triathlon!
Clicca sul pulsante e dona per sostenere
il sito che ogni giorno parla dello sport che ami

Al via degli Europei XTERRA gareggeranno cinque azzurri Elite: la campionessa europea in carica Sandra Mairhofer, Marta Menditto, Michele Bonacina, Franco Pesavento e Federico Spinazzè.

LIVE TIMING XTERRA CZECH EUROPEAN CHAMPIONSHIP

Dopo aver ospitato la prima edizione dell’XTERRA Short Track nel 2019, Prachatice si prepara ancora una volta ad accogliere uno degli eventi più attesi della stagione della triplice off-road: il secondo round della serie Short Track si combina infatti con l’XTERRA European Championship!

Il campo è ricco e la posta in gioco è alta, con un totale di 25.000 euro in palio per i Campionati Europei (3.000 euro ai vincitori) a cui si sommano altri 5.000 euro per la gara di short track; in palio anche punti fondamentali per la conquista del bonus finale di 20.000 euro che andrà ai vincitori della serie dello short track. 

Arthur Serrieres / XTERRA Short Track 2022/ Xonrupt, Francia

La gara di Short Track si svolge il giorno successivo alla gara di Campionato, dove molti atleti lasceranno tutto sul percorso per tentare di conquistare la gloria del Campionato Europeo e la qualificazione ai Campionati Mondiali in Trentino, a Molveno.

Quindi chi cerca un podio nella gara di Short Track dovrà scavare a fondo e spingere al massimo in entrambe le gare. Soprattutto perché la qualificazione per la gara di Short Track si basa in gran parte sulle classifiche dell’Europeo del giorno precedente. 

Il primo round dello Short Track a Xonrupt, XTERRA France, è stato vinto dalla superstar greca Panagiotis Bitados e dalla svizzera Loanne Duvoisin, ma ci sono molti nomi importanti che hanno la giusta combinazione di potenza, velocità e abilità per essere protagonisti nel secondo round. 

La gara inizierà alle 8:50 CEST (ora italiana) del 14 agosto, entrambi le gare saranno trasmesse in diretta streaming.

Rivivi l’azione di Xonrupt

Il primo round della serie è partito alla grande con la vittoria di Loanne Duvoisin (SUI) sulla coppia francese formata da Alizee Paties e Solenne Billouin, mentre Panagiotis Bitados (GRE) ha infranto tutti i pronostici superando Arthur Serrieres e Maxim Chané (FRA) e conquistando la sua prima vittoria nello Short Track nella cittadina francese di Xonrupt.

Marta Menditto (a sinistra) e Loanne Duvoisin (a destra) / XTERRA Short Track 2022/ Xonrupt, Francia

In un formato unico di nuoto/bici/corsa x 3, entrambi i vincitori hanno aspettato l’ultimo giro per imprimere la loro autorità sul campo e raggiungere per primi il traguardo. 

La famigerata pista sopraelevata non ha deluso le aspettative e il formato di gara “fast&furious” ha regalato al pubblico battaglie incredibili. Se ve lo siete perso, guardate gli highlights qui sotto o il replay completo del primo round qui.

Classifica della serie dopo il primo turno

Bitados e Duvoisin sono in testa per ora, ma ci sarà grande battaglia con grandi nomi che cercheranno di detronizzare gli attuali leader dopo il secondo round: nella top 5 anche i nostri Marta Menditto e Michele Bonacina.

Top 5 maschile

Top 5 femminile

Clicca qui per vedere la classifica completa dello Short Track.

Cosa aspettarsi dal secondo round?

Il secondo round dello Short Track si svolgirà domenica 14 agosto, il giorno dopo del Campionato Europeo XTERRA: chi sarà in grado di recuperare al meglio per essere performante anche in questa impegnativa seconda gara del fine settimana?

In un fine settimana di doppi appuntamenti come questo, ci sono così tanti fattori che possono mettere in crisi non solo la macchina, ma anche un’intera cassetta degli attrezzi.  

Maxim Chane (davanti) e Felix Forissier / XTERRA Short Track 2022 / Xonrupt, Francia

Dopo il cambiamento di formato nella tappa in Francia, gli atleti torneranno al tradizionale formato nuoto/bici/corsa. Con il ritorno delle transizioni regolari, gli atleti potranno concentrarsi sulla velocità piuttosto che sul cambio.

Dopo una partenza dalla spiaggia, gli atleti completeranno una nuotata di 2 giri, per un totale di 400 metri, con una breve uscita a metà percorso per dare a tutti gli spettatori (e agli atleti stessi) la possibilità di vedere dove si trovano e come si sta svolgendo la prima parte della gara.

Il percorso di nuoto è vicino alla diga del lago, dando così la possibilità agli spettatori di avere un posto in prima fila per l’azione e di far sentire un grande tifo necessario per spingere gli atleti nel percorso in mountain bike.

Usciti dall’acqua e saliti sui pedali, il percorso si dirige verso un tracciato di 7,6 km appositamente costruito per le mtb, attraverso i boschi che circondano il lago.

IIl tracciato sarà ben delimitato e largo per i sorpassi, le velocità saranno elevate per tutta la durata del percorso, ma chi avrà l’abilità e la forza di padroneggiare le parti più tecniche, le rocce, le discese, ii salti, sarà sicuramente in grado di raggiungere i primi posti prima del rank finale. 

Alizee Paties / XTERRA Short Track 2022/ Xonrupt France

Utilizzando una versione accorciata del percorso in bici, nella frazione di trail run gli atleti si spingeranno fino al traguardo su un tracciato di 2,4 km con la breve, ripida e piccante Kalas Climb che potrebbe incoronare i campioni e distruggere i sogni proprio prima della finish line.

Grandi nomi sulla linea di partenza

Poiché la qualificazione all’evento Short Track si basa sui risultati della gara di campionato del giorno precedente (con l’esclusione delle wild card), è impossibile conoscere l’esatto schieramento di partenza. Ma ci sono alcuni nomi che si può quasi garantire saranno sulla linea di partenza e a caccia del podio.

Nella gara femminile, sarebbe francamente folle non mettere Loanne Duvoisin tra le favorite per lo Short Track in Repubblica Ceca. Dopo la vittoria di classe in Francia, coincisa con la conclusione dei suoi studi universitari, si sarà concentrata su un solido blocco di allenamento in vista dell’ultima parte della stagione. 

Marta Menditto sarà un’altra concorrente di spicco da tenere d’occhio. Vincitrice dell’XTERRA France e seconda al Lago di Scanno, seguita da un allenamento in quota a Livigno, la giovane italiana sarà sicuramente in forma smagliante il giorno della gara a Prachatice.

Alizee Paties è un’altra forza che non può essere esclusa. Paties è una donna abile in mountain bike. Ogni anno lo Short Track ceco diventa più duro e tecnico e questo dovrebbe giocare a favore della francese. Una vittoria all’XTERRA di Scanno dimostra che ha anche il motore, non solo le capacità. 

Nella gara maschile, il due volte vincitore dello Short Track Arthur Serrieres si reca in Repubblica Ceca dopo un periodo di allenamento in quota. Con il fuoco in corpo dopo la sconfitta all’XTERRA France, si può essere certi che il francese vorrà tornare al top con un altro weekend perfetto a Prachatice.

Ma dovrà vedersela con Arthur Forissier, il corridore di Short Track di maggior successo nella storia di XTERRA. Quando l’esperienza conta, ci si può affidare a Forissier per ottenere una prestazione a mente fredda anche nel caos delle gare di Short Track.

E infine c’è Lukas Kocar. Se riuscirà a mantenere il suo equipaggiamento integro, la superstar ceca avrà il vantaggio della casa, mentre corre il suo primo evento di Short Track dell’anno. L’anno scorso, nell’XTERRA Short Track Germany, ha distrutto il campo, andando semplicemente a vincere senza che nessuno potesse replicare. Aspettatevi una grande mossa sul percorso in bicicletta.  

Come guardare in diretta streaming?

Tenetevi liberi il 14 agosto per seguire tutta l’azione del secondo round in Repubblica Ceca in diretta via livestream con 22 telecamere pronte a cogliere ogni svolta. L’azione inizia alle 8:50 CEST con le donne e con gli uomini alle 10:50 CEST.

I link per le dirette streaming saranno pubblicati sugli account IG e FB di XTERRA global durante l’evento del Campionato europeo, ma per essere sicuri di non perdere nemmeno un secondo, iscrivetevi qui per ricevere tutti i link live direttamente a casa vostra il giorno e poco prima della gara.

Potete anche seguire le seguenti pagine di eventi FB per ricevere le notifiche per le restanti gare della serie XTERRA Short Track.

XTERRA Short Track – Repubblica Ceca

XTERRA Short Track – Germania

XTERRA Short Track – Italia

Sostieni il tuo Mondo Triathlon!
Clicca sul pulsante e dona per sostenere
il sito che ogni giorno parla dello sport che ami