Con un post su Instagram, il due volte olimpionico di triathlon Alistair Brownlee annuncia che si è sottoposto (il 5 agosto 2017, ndr) a un’operazione all’anca che lo costringerà a saltare il resto della stagione!

Alistair Brownlee ha deciso di dedicare i primi due anni del quadriennio olimpico di Tokyo 2020 al triathlon long distance, facendo il suo esordio vincente al Challenge Mogan, triathlon 113 del 22 aprile.

Con questo annuncio il britannico, vincitore in questa stagione dell’Ironman 70.3 St. George a maggio e dell’ITU World Triathlon Leeds a giugno, salterà a settembre due grandi appuntamenti.

Innanzitutto il Mondiale Ironman 70.3 a Chattanooga, di cui sulla carta era il favorito assoluto; sia la 2^ tappa della Super League Triathlon in programma nell’isola di Jersey, proprio in territorio inglese, dove avrebbe voluto ben figurare dopo che ad Hamilton Island un infortunio lo costrinse al ritiro.

Già ci manchi Alistair, buon recupero e torna presto sui campi gara!



TRI-SHIRT