Sabato 5 dicembre si disputerà l’Ironman 70.3 Bahrain Middle East Championship, prima prova del circuito nel Medioriente, che assegnerà 40 slot per il Mondiale 2016 in Australia.

Tanti i PRO al via, attirati dal montepremi da favola di 100.000 dollari e tra loro la campionissima rossocrociata Daniela Ryf che gareggerà per portarsi a casa la Triple Crown e 1 milione di dollari!

La pattuglia italiana di 25 Age Group è guidata dai due PRO Alberto Casadei e Domenico Passuello, reduci dalla prova tailandese di domenica scorsa.

Il 5 dicembre 2015 in programma il 1° Ironman 70.3 Bahrain

Il 5 dicembre 2015 in programma il 1° Ironman 70.3 Bahrain

Grande attesa per il via del 1° Ironman 70.3 Bahrain, prova di triathlon 113 che sabato 5 dicembre 2015 inaugura la presenza della M pallinata nel Medioriente. C’è stato infatti l’anno scorso l’esordio da sogno, organizzato dalla Challenge Family.

Fu un evento davvero eccezionale, grazie agli sforzi profusi in particolare dallo Sceicco di ferro del Bahrain, Nasser bin Hamad Al Khalifa, che gareggiò e poi si fermò alle premiazioni per consegnare gli assegni da 100.000, 50.000 e 20.000 dollari ai primi tre arrivati…

Il montepremi totale fu infatti di 500.000 dollari! Quest’anno sarà da favola, anche se “solo” di 100.000, ma per un’atleta in particolare c’è uno zero in più che balla…

Infatti, al via dell’Ironman 70.3 Bahrain ci sarà anche la rossocrociata Daniela Ryf, allieva di Brett Sutton e autrice di una stagione pazzesca.

La campionessa del mondo in carica di Ironman 70.3 e Ironman, titoli vinti a Zell am See a fine agosto e a Kona a inizio ottobre, è in corsa infatti per aggiudicarsi la Triple Crown, una corona preziosissima che vale un assegno da 1 milione di dollari!

Inizialmente la Triple Crown Series avrebbe dovuto legare insieme tre gara: Challenge Dubai, disputatosi il 27 febbraio e vinto dal neozelandese Terenzo Bozzone e, appunto, da Ryf; quindi Challenge Oman, cancellato e sostituito dal Mondiale Ironman 70.3; e infine Challenge Bahrain, anch’esso cancellato e sostituito dalla prova Ironman di sabato 5 dicembre.

Oltre alla campionissima del Bahrain Endurance Team, ci saranno diverse altre big che tenteranno di aggiudicarsi la ricca prova mediorientale, tra cui segnaliamo l’altra svizzera Caroline Steffen, la britannica Jodie Swallow, l’australiana Corinne Abraham e la canadese Melanie McQuaid, tutte date in grande forma.

Per quanto riguarda la gara maschile, fari puntati sullo statunitense Ben Hoffman, sul belga Bart Aernouts, sul britannico Ritchie Nicholls, sullo svizzero Ruedi Wild e sul canadese Brent McMahon. Senza scordarsi dei due PRO azzurri.

Alberto Casadei termina la sua incredibile, lunghissima e durissima stagione, piena di risultati prestigiosi, non ultimo il 3° posto a Phuket della settimana precedente, determinato a stupire ancora; Domenico Passuello, tornato alle gare in Thailandia dopo una serie di fastidiosi infortuni che ne hanno pregiudicato la stagione dopo un inizio da favola con successi a ripetizione, vuole dimostrare a tutti di meritare di indossare la casacca del team n° 1 al mondo, il Bahrain Endurance Team.

Oltre a loro, ci saranno anche altri 27 italiani che vorranno conquistare la finish line e, perché no, anche una slot per volare in Australia per la rassegna iridata di specialità del 2016.

E ci sarà anche “Ironlew“, lo statunitense Lew Hollander, che a 85 anni vuole rifarsi dopo il mancato traguardo conquistato a Kona (non è riuscito a stare nel tempo limite), continuando a stupire e ad emozionarsi con il suo amato triathlon.

LIVE COVERAGE IRONMAN 70.3 BAHRAIN
STARTING LIST AGE GROUP
STARTING LIST PRO
ITALIANI AL VIA

PRO
12 Casadei Alberto MPRO ITA
25 Passuello Domenico MPRO ITA

AGE GROUP
125 Tagliente Vito M40-44 TuS Breitscheid 72/89
128 Mussotto Paolo M50-54 PPR Team
457 Massola Alberto M30-34
552 Scaccianoce Christian M35-39 Zoom Tri
579 Gallarato David M35-39 Torino Triathlon
583 De Luca Sergio M35-39 Minerva
606 Camposeranio Simone M35-39 TriDubai
612 Cantieri Matteo M35-39 Triiron
648 Volani Paolo M40-44 TriDubai
656 Mauceri Mattia M40-44 TriDubai
667 Floreani Fabrizio M40-44
693 Fransos Matteo M40-44 Torino Triathlon
781 Dimauro Alessandro M45-49 Torino Triathlon
827 Morelli Marco M50-54 TriDubai
832 Fratini Luca M50-54 Europa Sporting Club
847 Palermo Francesco M50-54 SBR3
879 Natale Otello M65-69 Triathlon
892 Lando Edoardo M55-59 Riyadh Triathlon
893 Lando Luigi M60-64 Riyadh Triathlon
896 Nardelli Leonardi Marco M45-49 PPR Team
897 Ravaglia Franco M50-54 Forum
898 Lomi Emilio M50-54 Flipper Ascoli
905 Bertoncello Fabian M40-44 Mas Triathlon
906 Zurlo Lorenzo M40-44 Tribù
914 Bertoncello Riccardo M18-24 Mas Triathlon

La conferenza stampa di presentazione dell'Ironman 70.3 Barhain 2015

La conferenza stampa di presentazione dell’Ironman 70.3 Barhain 2015